sabato 6 dicembre 2008

Alcune semplici cose da sapere sullo scambio dei link.




Onde evitare equivoci ed incomprensioni, pubblico qui la mia idea di uno scambio di link che funzioni nel tempo.

Un link non è mai un fatto puramente tecnico.

A differenza dell’aggiunta ai “Preferiti” del mio browser, il link non è nemmeno un fatto puramente personale. Ci sono molti siti nei miei favoriti, che non indicherei tra i links, semplicemente perché la loro presenza farebbe solo una gran confusione; ovvero perché non sono pertinenti con i contenuti e lo spirito di questo blog.

Il link è una scelta che vuole significare come quel blog/sito abbia non solo un qualche interesse per me, ma possa averlo anche per i lettori di questo blog. È come la presentazione di un amico ad un altro amico. Ciò comporta inevitabilmente da parte mia una responsabilità riguardo a ciò che suggerisco e invito a visitare.

Ovviamente non posso essere responsabile di tutto ciò che dicono e fanno i miei amici blogger. Essi sono liberi di dire e pensare ciò che vogliono e non c’è alcun accordo tra noi su cosa scrivere. In molti casi posso anche essere in disaccordo con loro su una o più questioni. Non è questo il punto, infatti. Mi piace lo scambio libero e democratico di opinioni e non censurerei mai il pensiero degli altri, purché…

Ecco, qui cominciano i problemi. Ci sono alcune cose che, proprio, non posso accettare. Cose contrarie al buon gusto, alla democraticità sopra citata, all’educazione e all’intelligenza.
Di seguito elenco le cose che non vorrei mai trovare in un blog e che porterebbero all’immediata cancellazione dal blog roll/link.

1. Non mi piacciono i blog pieni di volgarità, malignità e stupidità.
2. Detesto le campagne contro questo o quel blog, indipendentemente dalle cause (spesso non comprensibili) che hanno acceso la rissa.
3. Chi scrive queste pagine non ha speranze di vincere il Nobel per la letteratura. Si aspetta tuttavia che i blog siano scritti in italiano (o altra lingua, nel caso) corretto.
4. Trovo estremamente maleducato lasciare commenti tutti uguali sui blog giusto per farsi pubblicità…
5. Un blog abbandonato è segno di trascuratezza. Dopo alcuni mesi, se non ha altri elementi di interesse (come essere una sorta di database su qualche argomento), la cancellazione è inevitabile.
6. Forse non occorrerebbe dirlo, ma a scanso di equivoci… Niente blog che invitino a comportamenti discriminanti, fomentino la violenza o istighino ad azioni illegali.

11 commenti:

  1. Sbaglio ho hai davvero un diavolito per capello?Comunque la tua polemica mi sembra giusta, sarà per quello che non vedo più il link al mio blog*_* !!! In ogni caso neanche a me piacciono molto i bloggeristi che lasciano, in modo indistinto, messaggi a tutti per farsi pubblicità ( capirai poi..)...ora vado e guarda che ho aggiornato il mio blog, anche se mi rendo conto di sembrare sempre arrabbiata con il mondo ( visto i contenuti del mio blog)!!!!

    RispondiElimina
  2. beh hai ragione...a molti non importa ciò che dici o proponi basta che siano linkati e il gioco è fatto. Invece tutti i link dovrebbero avere un minimo di riferimento con tutto il Blog in questione,poi vabbè magari ci sono casi particolari come 2 amici che hanno blog differenti ma che si vogliono ugualmente linkare...Comunque mi piace questo Blog,CIAOOOOO!!!

    RispondiElimina
  3. Vero, verissimo! sottoscrivo in pieno il post. e ti ringrazio per non avermi cancellato nonostante la poca frequenza con cui ultimamente lo sto aggiornando.

    RispondiElimina
  4. Una precisazione: per blog non aggiornati intendo quelli abbandonati da mesi.
    E' comprensibile che si abbiano altre cose da fare nella vita oltre che aggiornare un blog e possono esserci stati imprevisti di varia natura.
    Il meccanismo del blog roll peraltro pone in coda quelli non aggiornati, rendendoli meno visibili.
    Provvedo alla cancellazione solo quando mi pare che il blog sia stato di fatto abbandonato e il blogger non risulta più operativo.

    RispondiElimina
  5. Daccordissimo con te!!!
    sopratutto la cosa più odiosa è quando passano x lasciarti detto di commentare nel loro blog...

    RispondiElimina
  6. ciao troviamo il tuo blog interessante e condividiamo il tuo punto di vista sullo scambio link. Se ti va ci farebbe piacere scambiare col tuo blog. Dai un'occhiata al nostro
    http://www.galli-gentili.com/
    Facci sapere che ne pensi e se l'idea può andarti (sul blog o su galli.gentili@gmail.com)
    A presto, Edoardo e Tommaso

    RispondiElimina
  7. Ciao ti abbiamo inserita nel nostro blogroll..a presto!

    RispondiElimina
  8. non ricordavo di averlo letto questo post ...
    eh, ops! c'è uno dei sei comandamenti che non rispetto ... il 4 ... e, lo sai, non è pubblicità, ma dover dare a tutti la stessa notizia o lo stesso augurio ...

    RispondiElimina
  9. Si si, sono d'accordo e poi è bene che ogni blogger abbia le sue regole!

    RispondiElimina
  10. Hai più che ragione, davvero. Se ti va potremmo scmbiarci i link ai rispettivi blog, visto anche una certa affinità.
    Fammi sapere...

    RispondiElimina
  11. Bel pensiero, condivido a pieno. SE ti va fare uno scambio blog , fammi sapere, all'istante ricambierò:

    http://www.marekandgoran.blogspot.it/

    Ciao , a presto!

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.