venerdì 19 dicembre 2008

Misteri del Natale ( e delle altre feste comandate)



Negli scorsi giorni sono andato a portare gli auguri agli amici che mi forniscono gli spunti per tanti racconti. Ho portato dei doni e sono rimasto a fare quattro chiacchiere con loro.

La Maga mi ha offerto una delle sue tisane.
Il Filosofo mi ha mostrato l’arredamento nuovo della sua bottega.
Caronte ha brindato in mio onore e io ho ricambiato.
L’avvocato Volpicini mi ha parlato del Gino.
Il Rubinettaio mi ha parlato del suo lavoro e io del mio.
L’Intortatore mi ha mostrato la foto della sua nuova fiamma.
Il Partigiano ha affettato un salame e stappato il vino.
Il Maestro ha aperto per l’occasione una nuova scatola di sigari…

Tutti mi hanno raccontato una storia, che vi proporrò nei prossimi giorni.

Al tema del Natale sarà dedicata anche la Pillola di Mistero che sarà letta a Siamo in Onda domani sera. Come sempre vi ricordo le modalità per ascoltare Puntoradio anche dal web.

Infine vi invito a rispondere a queste domande.


Credete in Babbo Natale?

Riuscite ancora ad avvertire la magia del Natale?


Cosa pensate/sperate vi porterà il Natale quest’anno?


Da ultimo un piccolo concorso: indovinate cosa ho regalato agli otto personaggi sopra elencati!
Chi saprà fornire la risposta più azzeccata riceverà un simpatico omaggio dalla Befana…

14 commenti:

  1. è bello come scrivi sai perchè??? sanno di mistero anche questi incontri ..... me li immagino, per esempio, il mago nella casetta nel bosco, fra la nebbia....l'avvocato nel suo studio a forma di scarpone, caronte al porticciolo fra nebbie e fumi..... insomma... un po' tutto cosi.........

    Babbo Natale...... non ci credevo ma da quando seguo la politica mi sembra piu' reale

    la magia del Natale va e viene, dipende dagli anni....questo cosi cosi

    la neve l'ha portata (consumo gli sci) .... magari un buon produttore :-D

    Pensavo avessi regalo il nostro CD ma te ne ho spedito uno solo......

    RispondiElimina
  2. Hai raccolto molte info per i tuoi prossimi post... bene bene! Sono impaziente di leggerli!
    Rispondendo alle tue domande:
    1)credo in babbo natale, ma sono certo che ormai ha rinunciato a portare regali nel mondo perché di gente buona ne è rimasta ben poca. E poi lui è in grado di creare giocattoli fatti a mano... non credo che riuscirebbe a costruire una nintendo wii. Ormai i bambini chiedono altro? Forse Babbo tornerà dopo aver conseguito un diploma in elettronica alla scuola radio elettra...
    2)Per fortuna riesco ancora oggi a percepire l'atmosfera natalizia. Credo fermamente nella magia del Natale. E' un periodo magico durante il quale i miracoli possono accadere.
    3)So che sono egoista e gretto, ma tanto babbo natale non potrebbe portare la serenità nel mondo. Allora scelgo qualcosa di materiale: una bell'attico o una mansardina a due passi dal lavoro.
    Venendo al concuerso, ti dico: si tratterà di un regalo "mistico" o di qualcosa di più materiale? Io mi butto: un talismano per la maga, per volpicini una bottiglia, per il filosofo un libro. Per gli altri devo pensarci. Mica si possono fare i regali così su due piedi...

    RispondiElimina
  3. Io la magia di Natale non la sento più dal 1989 :-D
    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
  4. Attenderò con impazienza i tuoi racconti... per me la magia del Natale quest'anno proprio non c'è.... per vari litigi e dissapori in famiglia, questo Natale le feste le faremo separate... non con la classica tavolata inbandita con tutta la famiglia al completo... che tristezza!! Tendo bene a precisare che io non ho litigato con nessuno, quindi non sono la causa di tutto questo.... spero che le cose vadano meglio il prossimo anno!!
    Ciao mio caro Alfa!!

    RispondiElimina
  5. Ciao se ti interessa uno scambio di link.... lasciami un commento nella sezione che gli ho dedicato!

    http://follerumba.blogspot.com/

    Ciao e buon Natale da FolleRumba!

    RispondiElimina
  6. @ Bruno: grazie! è proprio una bella idea quella di immaginare dove vivono i nostri personaggi.

    @ Tarkan: pensaci, potresti vincere l'ambitissimo premio... ;)

    @ Lario3: mmmm dalla caduta del Muro? pensavo che Babbo Natale venisse dal Circolo Polare, ma in effetti qualcuno credeva vivesse ad est, nel paese della felicità in terra....

    @ Desy: mi spiace! :(
    Sei molto natalizia con quel berretto, però!

    @ Xav.: ho visto il messaggio (il secondo vero?). Tu sei andato a dare un'occhiata a quanto ho scritto a proposito dei link?

    RispondiElimina
  7. Credete in Babbo Natale? Chi, quel tizio con la barba e l'abito rosso??? Mmmm... mi ha rimandato al mittente tutte le letterine... credo che tra noi non corra buon sangue...

    Riuscite ancora ad avvertire la magia del Natale? No, da moltissimi anni ormai, è solo una penosa sequela di piccoli esercizi di sopravvivenza, senz'anima. Di anno in anno mi diventa sempre più pesante...

    Cosa pensate/sperate vi porterà il Natale quest’anno? Niente che io abbia desiderato e che mai mi sia stato donato....

    ;-)

    Mmmmm... che cosa hai donato ai tuoi amici??? Mmmmm... un libro che racconti di misteriose leggende... tanto per rinfrescar loro la memoria?????!!!!

    ;-)

    RispondiElimina
  8. Non provo neppure a immaginare quali regali possano ricevere personaggi così.
    Per quanto riguarda il mio personale rapporto con Babbo Natale, vi rimando direttamente al mio blog. Come tutte le cose che riguardano la mia famiglia, anche questa è ben peculiare.
    Credo a Babbo Natale? Si, purtroppo...

    RispondiElimina
  9. Credete in Babbo Natale?
    sì. so che non esiste da troppo, ma nella mia mente vorrei che esistesse ancora un po' della sua bontà per infondere in tutti nuova speranza

    Riuscite ancora ad avvertire la magia del Natale?
    sì. troppo

    Cosa pensate/sperate vi porterà il Natale quest’anno?
    leggendo questa domanda mi manca la risposta... potrei dire un lavoro migliore..... però, in fondo, sento che sto bene come sto e forse non mi manca niente.... certo che un po' di tranquillità in più non credo potrebbe nuocermi...

    RispondiElimina
  10. Provo a rispondere alle domande:

    Sì credo a Babbo Natale .

    Devo ammettere che in questo periodo è un pò difficile avvertire la magia del Natale, ma lo spirito natalizio prima o poi emerge.

    Spero di ricevere il risultato della verifica che ho fatto per il corso di catalogatori (positiva); devono ancora informarmi dell'esito...
    Ma soprattutto salute e pace per i miei cari

    Sul piccolo indovinello: I tuoi amici ti hanno raccontato delle storie il loro regalo di Natale potrebbe essere quello di vederle pubblicate nel blog!

    Buon weekend

    RispondiElimina
  11. per il concorso.... sono curiosa di sapere l'esito.... però provo anche se sono certa di sbagliare...
    sei troppo arguto per regalare cose banali... e non ho abbastanza memoria per ricordare quel che sicuramente mi sfugge...
    provo...

    La Maga - servizio di tazze per le sue tisane
    Il Filosofo - una chiave ... per un mondo
    Caronte - una bottiglia di Brachetto
    L’avvocato Volpicini - una cornice per mettere la foto del suo amico Gino (che non è il mio amico Gino)
    Il Rubinettaio - una nuova cassetta per gli attrezzi
    L’Intortatore - un taccuino per annotare le cose speciali e particolati delle sue nuove fiamme, sempre che riesca a notarle ancora...
    Il Partigiano - una crociera per single
    Il Maestro - Margherita con una nuova scatola di sigari ed un gatto nero...

    RispondiElimina
  12. @ Silvia: "sequela di piccoli esercizi di sopravvivenza, senz'anima"... mmm, che brutta cosa, mi spiace.

    @ Tenar: ho letto, eheheheheh!
    ;)

    @ Pupottina: te la auguro, un po' di serenità.

    RispondiElimina
  13. Ringrazio quanti hanno partecipato al concorso e vi invito a continuare nei vostri tentativi. Abbiamo ancora alcuni giorni davanti...

    RispondiElimina
  14. @ Stella: Brava, hai indovinato una parte dell'indovinello! come avrai notato da ieri sera la tua proposta ha cominciato a realizzarsi.

    Ora riesci ad indovinare cosa potrei aver regalato io a loro?

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.