venerdì 13 giugno 2008

A volte ritornano...

A l’è dré ca la torna… la Fèsta dël Solstizi d’Istà!

Ritorna la Festa del Solstizio d'estate!

Uno sguardo alle tradizioni, in Piemonte e nelle aree celtiche. Questo il tema conduttore della manifestazione che si svolse per la prima volta a Omegna nel 1996 e che torna ora, dopo qualche anno di sosta, ancora una volta organizzata dalla Compagnìa dij Pastor in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e alla Pro Loco di Omegna.

Venerdì 20 giugno, alle 21, Monte Zuoli Giardini della Torta in Cielo Falò dal solstizio con il gruppo musicale Masche Parpaje.
Sabato 21, alle 21, Giardini Lungolago musiche e danze dalla tradizione franco-piemontese con Vòja da balà e Esprit Follet.
Domenica 22 giugno presso il salone di Santa Marta, 'Dialetto di Omegna e parlate del Verbano Cusio Ossola', convegno dibattito aperto a tutti, con rinfresco e intermezzo musicale dal vivo.
Sabato 28 giugno in via Alberganti, alle 20 “A scena int la contràa dal butér", cena popolare per la strada a cura e a favore della sezione di omegnese della Uildm. Seguirà, ai Giardini Lungolago "Tuttitiratiinballo", serata danzante al suono delle migliori musiche di area celtica.

Per informazioni ci si può rivolgere ai recapiti 0323.61930 o 339.2306155.

Dicono gli organizzatori:
«Dal 1996, per più di dieci anni, dalle nostre parti abbiamo scelto di trascorrere il Solstizio d’Estate tra musiche, danze antiche e sperimentazioni artistiche moderne, tra momenti di sana allegria e incontri culturali. Ci siamo così divertiti con la musica piemontese e delle altre aree celtiche, abbiamo ritrovato i nostri dialetti, incontrato la Lingua regionale alla quale sono collegati ed abbiamo partecipato a diverse iniziative per salvaguardarli.
Certe tradizioni, vecchie o nuove, non possono morire mai. E così, quest’anno, la Festa dal Solstìzi d’Istà ritorna a Omegna con tutte le sue suggestioni, i suoni di un tempo e al tempo stesso modernissimi, il divertimento popolare e la riflessione sul futuro della nostra cultura e della nostra storia.
Non può certo mancare il celebre appuntamento gastronomico per la strada a Omegna, la Scena ’ntla Via dal Buter, organizzata dalla Sezione di Omegna della Uildm e dalla Pro Loco, che finalmente può tornare nella sua “sede propria” in cui è nata: la Festa dal Solstìzi d’Istà, per l’appunto.
Il Solstìzi organizzato dalla Compagnìa dij Pastor si è ormai da anni affermato come un importante momento di incontro tra i numerosi appassionati della musica e cultura dei popoli Celti e delle nostre tradizioni viventi, che con essi condividono l’antica origine comune. Come sempre dalla sua prima edizione, la Fèsta è inserita nella prestigiosa rassegna piemontese Folkermesse ed è manifestazione centrale del Festival Intercèltich dël Piemont.

BENTORNATI E BUON DIVERTIMENTO A TUTTI!!!
Gli spettacoli e le iniziative della Fèsta avranno luogo con qualunque tempo atmosferico."

Informazioni: Pro Loco di Omegna, tel. 0323.61930 - Compagnìa dij Pastor, tel. 339.2306155

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.