domenica 8 febbraio 2009

Dillo in sei parole, se vuoi.



Idea nuova, ma di sapore antico.

Moderni haiku in sei sole parole.

Paolo Franchini ne parlò un giorno.


Ecco i sintetici esperimenti di Alfa.

“Sarò breve” disse… e tutti applaudirono.


Piccolo lago incastonato tra i monti.

Lago d’Orta, detto anche Cusio.

Isola d’Orta col lago attorno.

Sui misteri del Cusio indaga Alfa.


Commenta anche tu, in sei parole.

11 commenti:

  1. "Sei: non porterà un tantinello male?"

    RispondiElimina
  2. Quante cose imparo nel tuo blog!

    ;-)

    Ma che cosa è un haiku?

    ;-)

    RispondiElimina
  3. Nel post collego wikipedia all’haiku.

    RispondiElimina
  4. Un logorroico come me come fa?

    RispondiElimina
  5. ...ad esprimersi con sole sei parole?

    RispondiElimina
  6. diabolico alfa indaga su problematici misteri

    scova misteri a prova di blogger

    solo alfa poteva pensare all'haiku!

    ho esagerato nel lago dei misteri?

    ^_______________^


    buon inizio settimana

    RispondiElimina
  7. cosa diavolo sarà mai questo haiku???????

    RispondiElimina
  8. Ancora una volta mi hai colpito!

    RispondiElimina
  9. Molto bello! Credo che la brevità consenta di esprimere pensieri diretti senza tanti orpelli intorno.

    RispondiElimina
  10. eh eh eh eh eh eh

    Non vale Vele! sono quindici parole!

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.