giovedì 6 novembre 2008

Il vecchio e la torre



Oggi vorrei riproporvi uno dei primi racconti che ho scritto sul blog.
Nasce da alcuni incontri avuti coi vecchi scalpellini che lavoravano il granito sopra Alzo. Uno in particolare, il piccolo grande scalpellino, mi raccontò la storia della Torre, che trovate nel racconto.

La testimonianza è autentica, ma l’atmosfera è un po’ onirica, trasformata dal passare del tempo e dall’accumularsi delle memorie.
Non posso assicurarvi che i fatti siano andati esattamente come li ho raccontati, ma i singoli episodi sono tutti (purtroppo) veri.
Spero possiate apprezzare la storia.


I racconti del vecchio scalpellino. La Torre, parte prima.

I racconti del vecchio scalpellino. La Torre, parte seconda.

Il granito di Hitler.

5 commenti:

  1. ciao!!
    poi vengo a leggere con calma!!
    ora mi scoppiano gli occhi!

    RispondiElimina
  2. Mi fa piacere che apprezziate anche questi vecchi racconti. Ho deciso di renderne più facile il reperimento mediante questi indici.

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.