giovedì 20 novembre 2008

Tre passi nel paese dei gatti – terzo



I Gatti di Brolo ne hanno combinata un’altra delle loro. Hanno eretto un monumento al loro animale totemico: il gatto.
Questo ha provocato qualche malumore e una malcelata invidia tra quelli di Nonio. Essi infatti non hanno alcun monumento analogo e si sentono sminuiti.
Così si sono messi a pensare come colmare questa lacuna.
Il fatto ha divertito molto quelli di Brolo, che si chiedono quale forma potrebbe mai avere questo monumento, dal momento che quelli di Nonio sono noti come “i vermi”…
Essi però ignorano, o forse fingono di non ricordare, che quelli di Nonio prendono il nome non già da un lombrico, bensì dalla Vipera viscontea che, come molti draghi, è detta anche “Verme”.
Non mi stupirei, pertanto, se quelli di Nonio alla fine, decidessero di dare al monumento la forma di un serpente con in bocca… un gatto.


7 commenti:

  1. quanta curiosità intorno a questo monumento ... chissà se un giorno passerò mai di là a dare un'occhiata...

    RispondiElimina
  2. i gatti mi sono sempre piaciuti in fatti ne ho 2 in casa

    RispondiElimina
  3. c'è un paese che è chiamato paese degli ombrelli con una statua diun gatto con un ombrello ma non mi ricordo come si chiama

    RispondiElimina
  4. Ma no, non dare questi suggerimenti a quelli di Nonio! Io tango per quelli di Brolo (da brava gattofila)!

    RispondiElimina
  5. @ Pupottina: Inshallà!

    @ Adriano: chissà che baraonda!

    @ Terry: è Carpugnino, credo, che ha un monumento dedicato agli ombrellai con un gatto che regge un ombrello. Prima o poi parlerò anche degli ombrellai, stai tranquilla.

    @ Vale/Ivy: e brava gattofila!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Se volete saperne di più c'e anche un sito internet www.brolodinonio.it
    PS.: il paese degli ombrellai è Gignese, sopra a stresa, dove esiste anche un museo dedicato all'ombrello.

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.