lunedì 7 dicembre 2009

Camilla

Anche Camilla non è propriamente un’amica di Alfa. Quest’ultimo avrebbe trovato, secondo il suo racconto, un diario appartenente ad una ragazza adolescente di nome Camilla.
Alfa racconta di averlo raccolto con l’intenzione di scoprire di chi fosse e restituirglielo. Durante un noioso fine settimana in montagna Alfa si immerge nella lettura del diario, seguendo Camilla nell’esplorazione della “casa dalle 99 stanze e delle 101 finestre, un edificio misterioso e abbandonato in cui, si diceva, vi fosse almeno una, se non due, stanze segrete.
Durante l’esplorazione dei sotterranei Camilla si trova di fronte ad un gigantesco ragno che la morde sul collo.
Improvvisamente lo stile di scrittura del diario cambia e comincia a contenere delle storie.
La prima di queste è “Una lunga gelida estate”, nella quale Camilla si identifica con la quasi coetanea Mary Shelley, raccontandone le avventure sul lago di Ginevra.
Altre storie, potete starne certi, seguiranno presto.

Lago dei Misteri

7 commenti:

  1. Non scrivere e linkare troppo che ho passato 10 giorni d'inferno ed ho un sacco di post arretrati dove curiosare! Sto conoscendo troppa gente che scrive cose interessanti ed io sono lenta... aiuto! Non si può avere qualche ora in più al giorno? Eh eh eh!

    Un saluto veloce e a presto!

    RispondiElimina
  2. E dato che il primo racconto lungo è stato avvincente, non vediamo l'ora di leggere ancora i misteri di Camilla. Una serena giornata di fetsa caro Alfoso. miaooooo

    RispondiElimina
  3. A me è piaciuto molto il rcconto lungo di Camilla, forse perchè è facile identificarsi in queste figure femminili così belle. Aspetto il seguito!!

    RispondiElimina
  4. sì, Camilla mi piaceva ed aspetto che ritorni...
    buon martedì festivo!!!!

    ^_______________^

    RispondiElimina
  5. @ Anna: bella questa!

    @ Fel: spero di avere il tempo di trascrivere uno dei racconti di Camilla. Gli impegni di vario genere mi assediano da tutte le parti.

    @ Vele: Camilla è simpatica anche a me, devo dire.

    @ Pupottina: abbi fede!

    RispondiElimina
  6. Interessante Camilla. Tra l'altro, nel prossimo futuro, avrò bisogno forse una consulenza sui vampiri, da te o da lei

    RispondiElimina
  7. @ Tenar: siamo entrambi a disposizione.

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.