sabato 19 dicembre 2009

Jus primae noctis


Non sapete cos'era l'odiosa usanza dello Jus Primae Noctis?
Volete sapere cosa c'entra il colore viola con il Carnevale?
O cosa lega il Piemonte alla terra degli agrumi?

Allora andate immediatamente a fare un giro nella Bottega del Mistero, sul blog di Siamo in Onda.

10 commenti:

  1. la consoco, la conosco...
    odiosa e terrificante...

    RispondiElimina
  2. Vado subito! Per quanto riguarda la cosa più viola... Ecco, il maglione che sto indossando ora!

    RispondiElimina
  3. Ricordo che ai tempi delle medie colpì molto la fantasia adolescenziale della mia classe...

    RispondiElimina
  4. Beh, un'usanza odiosa per i villici, invece per i nobili la cosa era abbastanza allettante!!!

    RispondiElimina
  5. Sono appena tornata dal racconto:
    sei sempre bravo ed interessante Alfa ...... nevica sul lago ?

    RispondiElimina
  6. Eccomi giunta per lasciare i miei migliori auguri di Buone Feste a te e famiglia... con l’occasione un dono natalizio ti aspetta... lo puoi ritirare nel mio scrigno...
    Buona notte e buon inizio settimana... un abbraccio...
    Ciao ciao Paola

    RispondiElimina
  7. probabilmente non riuscirò più a passare nei prossimi giorni, quindi, BUON NATALE

    ^______________^

    RispondiElimina
  8. Caro Alfa...
    terribile lo Jus....
    O_O
    Ne approfitto per lasciarti i miei auguri....
    Buon Natale tesoro...
    Un abbraccio!

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.