mercoledì 29 aprile 2009

Il codice Bonola




Giorgio Bonola (1657-1700) pittore, collezionista e mercante di quadri, nato a Corconio, negli ultimi decenni del ’600 compose un manoscritto, corredandolo da una raccolta di antichi disegni di pittori italiani di varie epoche. Alla sua morte il codice fu smembrato dagli eredi e ritenuto a lungo disperso.
Nel 2002 è stata rintracciata la seconda parte dell’album presso il Museo di Santiago del Cile, che ora viene riproposto nel catalogo “I disegni del Codice Bonola del Museo Nazionale di Belle Arti di Santiago del Cile”

Il volume sarà presentato sabato 2 maggio 2009, alle ore 16 a Villa Nigra, Miasino. In caso di maltempo la presentazione avverrà presso la Sala Polivalente del Comune di Miasino (edificio scolastico).

Interverranno:
S.E. Ambasciatore dott. Bernardino Osio, Segretario Generale Dell’unione Latina.
S.E. Ambasciatore dott. Uberto Pestalozza
Professor Carlo Carena
I Curatori Del Volume

Seguirà Rinfresco


I disegni del Codice Bonola del Museo Nazionale di Belle Arti di Santiago del Cile” a cura di Giulio Bora, Maria Teresa Caracciolo e Simonetta Prosperi Valenti Rodinò. Contributi di Francesca Bianchi Janetti, Giulio Bora, Maria Teresa Caracciolo, Silvia Colombo, Philippe Costamagna, Filippo Maria Ferro, Justyna Guze e Simonetta Prosperi Valenti Rodinò.


Fonte: Associazione Cusius
Info: associazione.cusius@libero.it
Su Facebook


5 commenti:

  1. scusa il ritardo di oggi... ed il fiatone considerata la mia corsa... ... eppure oggi doveva essere una giornata leggera....

    RispondiElimina
  2. interessante questo codice... non avevo mai sentito parlare del Bonola.... peccato non poter partecipare alla presentazione del libro...

    RispondiElimina
  3. Sì, TDF ha già decison ma potrebbe sempre lasciarsi influenzare e cambiare programma all'ultimo momento, no?

    RispondiElimina
  4. Ciao dolcissimo,vero molto interessante questo codice anch'io non ne avevo mai sentito parlare...grazie per questa tua informazione.Serena serata.

    RispondiElimina
  5. Interessante il codice, ma considerato che non riesco ad andare neppure alle inaugurazioni delle mostre archeologiche... Ah, come risente la cultura del mio stile di vita attuale...

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.