lunedì 16 marzo 2009

Corso lingua piemontese nelle varianti del Verbano Cusio Ossola


La COMPAGNIA DIJ PASTOR, Associazione per lo studio, la conservazione e la diffusione del patrimonio linguistico e culturale tradizionale nei territori del Verbano Cusio Ossola e del Novarese presenta

Corso lingua piemontese nelle varianti del Verbano Cusio Ossola



Venerdì 20 MARZO 2009 ore 17.00 - 19.00
In collaborazione con Ecomuseo Cusius del Lago d’Orta e del Mottarone
PELTRAI E PALAI, EMIGRANTI STAGIONALI DALLA VALLE STRONA
Presso la sala consiliare del municipio di Valstrona
Relatore m° Lino Cerutti

Venerdì 3 APRILE 2009 ore 17.00 - 19.00
IJ TRAFORÈT, L’EPOPEA DEI MINATORI DEL SEMPIONE
Presso la Torre medievale di Varzo
Relatore: Valerio Sartore

Venerdì 17 APRILE 2009 ore 17.00 - 19.00
IJ SCOFOJ E OL PATON, IL COSTUME TRADIZIONALE DELLA VALLE ANZASCA, CON UN'OCCHIATA ALLA TORRE MEDIEVALE DI BATTIGIA E SCOPERTA "DIJ TORT D'LA SENIVA"
Vanzone, valle Anzasca
Relatore: Antonella Spanò

Venerdì 24 APRILE 2009 ore 17.00 - 19.00
OL PASTOR GELINDO... OGGI ANCORA TRA NOI
Presso la chiesa parrocchiale di S.Ambrogio, Seppiana, Valle Antrona
Relatori: compagnia dialettale locale

Venerdì 8 MAGGIO 2009 ore 17.00 - 19.00
BARBA TONI BODRÌE. FRANCH SIVALIÉ D’ALPADA
a cura della Ca dë Studi Piemontèis
Presso ristorante “Ol Patachin", Domodossola, piazza Fontana
seguirà, per chi lo desiderasse, una cena a base di piatti tradizionali e... lieti eventi!




Per informazioni
Compagnia dij Pastor
c/o Massimo M. Bonini
via Crebbia, 31 - via Belvedere, 19
28881 Casale Corte Cerro (VB)
tel. 0323 60975 - 0323 691048 - 334 2460473
fax 0323 691048

massimombonini@studiombm.it
http://compagniadijpastor.ilcannocchiale.it


Facebook

7 commenti:

  1. I dialetti, pardon, lingue regionali vanno salvaguardate.

    RispondiElimina
  2. Quoto stella: I dialetti, quelli originali e non quelli italianizzati, sono patrimoni da conservare con cura.

    RispondiElimina
  3. bellisssssimooooooooo
    io parlo sempre in piemontese.... quando posso lo faccio.... bellissima iniziativa

    RispondiElimina
  4. ciaooooooooooooooooo
    sonnnnnnnnnnooooooooo di corsaaaaaaa
    forse dovrei imparare il piemontese! ;-)

    RispondiElimina
  5. ..graaaande! anche il mio prof. di linguistica dice che bisogna coltivare i dialtetti e il loro uso.. ma lui è dreastico nelle scelte: odia "l'inglesizzazione" della lingua italiana.

    RispondiElimina
  6. Ciao dolcissimo,ti sei dimenticato di me?non siamo più amici?scherzo.Ti auguro una serena serata.

    RispondiElimina
  7. ... Già. Bella iniziativa. Invidio chi conosce e parla un dialetto, io essendo piemotlombardveneta non ne parlo nessuno, anzi, quello vicentino dei parenti paterni fatico a comprenderlo...

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.