sabato 21 marzo 2009

Motyl papillon e il circo della morte


Il 22 marzo a Gozzano presso il Salone S.O.M.S.I., alle ore 21.00
L’ALBERO ROVESCIATO
presenta lo spettacolo

Motyl papillon e il circo della morte

Progetto vincitore del bando E.T.I. “Nuove creatività” 2008



In un circo gestito da Virablù e dal figlio Tomà, accadono gli eventi più misteriosi e inquietanti, tra morti inaspettate, numeri mediocri e musiche macabre. La tirannica gestione di Virablù, madre impunita, sorta di incrocio tra un’arpia seducente e un vorace Barbablù, è insediata dal giovane Tomà, uomo cannone e figlio degenere che progetta di convertire il circo in una band di rock-punk dedita all’accompagnamento dei malati terminali. Di nascosto da Virablù, la band si produce in macabri esperimenti sonori, in un sound catacombale di cui nessun moribondo ha mai fatto in tempo a lamentarsi.

Nasce un mitico repertorio che nessuno ha mai ascoltato. Dal brano “Il circo della morte” il gruppo prende il proprio nome, lo stesso che Tomà sogna di dare un giorno al Circo ormai suo.

Sarà Motyl Papillon a far luce sui segreti della famiglia e a rivelare le oscurità dietro alle quali essa si nasconde.


Al termine, presentazione progetto ENERGIE NUOVE!
Obiettivo del progetto: dare spazio ai giovani tra i diciotto e i trentacinque anni variamente impegnati nel campo delle arti performative in ambito non professionistico, con una possibilità concreta di avviarsi alla professione del teatro, sgombrando il campo da falsi miti e misurando sulle proprie reali forze idee e progetti.

Per informazioni
SPAZIOTEATRO SELVE - R.M. SUL LAGO D'ORTA
Direzione: Teatro delle Selve
P E L L A - L a g o d' O r t a (No)
sede operativa: v. Zanotti 26 - 28010 Pella
sede legale: v. Carmine 5 - 28010 Ameno
0322 969706 - 339 6616179
www.teatrodelleselve.it

4 commenti:

  1. Questa settimana hai segnalato molte iniziative interessanti

    ^__^

    Buon weekend

    RispondiElimina
  2. Ciao caro Alfa, buona domenica!!

    RispondiElimina
  3. Sembra sballosa...
    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.