mercoledì 25 marzo 2009

Quell'ultimo treno...





La puntata di Siamo in Onda di sabato prossimo verterà sul tema "treno".
Questa la domanda posta agli ascoltatori e ai lettori di questo blog.


Quando vi siete resi conto di aver perso il treno?

10 commenti:

  1. mah..fino ad ora, diciamo che, le scelte che ho fatto mi sono sembrate quelle piu' corrette e le ho sostenute quindi non mi sono posto il problema dell'ultimo treno.....

    troppo sicuro di me? :-(

    ciao un salutone

    RispondiElimina
  2. il treno l'ho perso chissà quante volte! eheheheheheheh

    ma ho sognato anche di perdere la nave, conta?

    RispondiElimina
  3. Di treni se ne perdono in continuazione, è saper saltare ogni tanto su qualcuno che conta...
    in fondo, tutti non potremmo prenderli no?

    RispondiElimina
  4. Boh,i alcuni miei amici dicono che ne perdo tanti,ma a me non sembra.

    RispondiElimina
  5. Quando vi siete resi conto di aver perso il treno? Quando ho capito che, dopo di quello, non ce ne sarebbe mai stato un altro...

    Ma tutto sommato, ripensandoci, mi è andata meglio di Anna Karenina, quindi non mi posso lamentare!!!!

    ;-)

    RispondiElimina
  6. Se per treno intendi il mezzo di locomozione direi mai perchè sono una persona puntuale....
    Ma nella vita anche se di primo acchito ci può sembrare di aver perso un treno io dico che non è così in verità. Il treno successivo che abbiamo preso ci fa essere quelli di oggi e non bisogna avere rimpianti perchè ci ha dato la consapevolezza attuale...Ciao Roberta

    RispondiElimina
  7. ... fortunatamente il treno non l'ho mai perso, ho sempre cercato di ponderare bene le mie scelte, e fino ad ora sono soddisfatta!

    RispondiElimina
  8. Tutto sommato anche a me sembra di non avere perso il treno, sono felice di quello che ho... certo, a guardarsi indietro ci sarebbe sempre qualcosa da modificare, ma io ragiono sempre verso il futuro!!
    Se poi non ragioniamo in senso figurato, il treno l'ho perso molte volte in verità, essendo pendolare!

    RispondiElimina
  9. Ciao Alfa, sono tornato tra i "vivi"... basta pilloline e punturine finalmente!

    Rispondendo alla tua domanda: il treno l'ho perso mille volte, ma ogni volta è stato un bene, perché per fortuna il destino mi ha sempre riservato sorprese migliori... almeno finora!

    RispondiElimina
  10. Un treno mi sono resa conto di averlo perso....però per il resto sono contenta di quello che ho.
    Sicuramente ci saranno ancora tanti treni da prendere; spero di non perderli ;)

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.