lunedì 4 agosto 2008

Raduno Walser ad alta quota




Ricordate la storia della Posa dei Morti? Se no, correte subito a leggerla!

Per coloro invece che volessero rivivere l'atmosfera di quell'incontro ad alta quota, segnalo che giovedì prossimo, 7 agosto, si tiene il tradizionale raduno delle genti di Campello e Rimella alla Bocchetta di Rimella (in walser: der Schtronerfurku).

La partenza è alle ore 9 da Campello Monti. Durata della camminata: circa un'ora e mezza.

Pranzo al sacco, con possibilità di acquistare del buon formaggio dalla signora Graziella all'alpe Pianello (Bidèmie in walser).

5 commenti:

  1. ..ammazza.. causa lavoro non sono stata sul blog per un bel pò di giorni.. e quindi non avevo letto i tuoi post. mi sono appana fatta una overdose di Sinistrari. Sta storia comincia a prendermi sul serio. mah..

    RispondiElimina
  2. Tipo intrigante 'sto Sinistrari, vero?

    RispondiElimina
  3. hai ragione no mi chiamo così pero mi piace il nome e il personaggio è il mio eroe, un uomo che non sapeva leggere ne scribire a il conquistatore della America, uno avventuriero con una storia che sembra tratta dal film di Hollywood

    non credi???

    RispondiElimina
  4. Era un'epoca stana, quella, in cui un pugno di avventurieri poteva conquistare un impero.

    Lo sai che in Italia si usa l'espressione "vale un Perù" per indicare qualcosa che vale molto? Il motivo sono le enormi ricchezze in metalli pregiati (oro e argento) che dal Perù arrivavano in Europa.

    RispondiElimina
  5. mi hanno detto che il Vaticano lo hanno fatto con l `oro di qua, e quasi tutta Spagna è stato ricostruito grazie alle estrazione di metalli come l`oro e argento

    no lo sapevo "Vale un Perú" si ascolta bene grazie per la data

    Alfa Vali un Perú!!!

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.