lunedì 26 aprile 2010

Fashion & design alla Bottega del Mistero


Recentemente, complici alcuni week end tranquilli, ho scoperto l’esistenza di una galassia (a me) sconosciuta nell’universo della blogosfera, quella delle fashion blogger.
Si tratta – ma i lettori più smaliziati l’avranno capito da soli – di una galassia densamente abitata. Esistono decine (centinaia?) di ragazze che armate di macchina fotografica e computer hanno fatto irruzione nel mondo un po’ sussiegoso della moda, invadendo spazi precedentemente occupati dagli addetti ai lavori. Un po’ giornaliste un po’ modelle, aggiornano i loro blog quasi quotidianamente, indossando e commentando le novità del mercato o fornendo suggerimenti per tutte le stagioni.
Ambientati per lo più fuori dai set fotografici , per le vie delle città in cui abitano e nei dintorni, persino sul Mottarone , i loro servizi di moda fanno tendenza e sono seguitissimi.
Molte di esse sono ormai vere celebrità al punto che persino la TV comincia ad accorgersi di loro, intervistandole e invitandole alle trasmissioni.

Questo, comunque si valuti il loro lavoro, mi sembra un altro segnale dell’importanza che la rete internet sta assumendo rispetto ai media tradizionali.

Qualcuno si chiederà: cosa c’entra tutto questo con il mistero e con Alfa? Innanzitutto esiste effettivamente un mistero che lega strettamente Alfa al mondo della moda. Non posso ancora parlarvene, perché fa parte di quel progetto top secret cui alludo da mesi e che, per varie ragioni, non ancora ha visto la luce.

Invece, per celebrare i due anni di attività di questo blog, sono lieto di potervi mostrare le nuove linee di merchandising presentate a Milano alla settimana della moda e a quella del design dall’etichetta “Bottega del Mistero” . Come ho detto sabato la bottega è in fase di trasloco, ma presto riaprirà e vi potrete trovare queste e altre novità.

In apertura del blog vedete la nuova insegna, omaggio a Malikà, testimonial del marchio.

Per la stagione primavera estate 2010, ecco la nuovissima maglietta di Alfa dei Misteri la cui ombra viene proiettata sul tessuto creando un inquietante effetto di luce e tenebra.



Per coloro che devono fare assolutamente colazione prima di accendere il PC al mattino, ecco invece la tazza per la colazione.



Naturalmente l’operazione è appoggiata da un’imponente campagna promozionale che potete trovare da oggi nelle principali città.






L'iniziativa non ha, naturalmente, mancato di suscitare l'interesse di personaggi famosi.


La Bottega del Mistero è però anche un marchio sensibile alle problematiche delle minoranze. Grazie ad un intenso tam tam corso sulla rete nelle ultime settimane è stata organizzata una manifestazione che ha visto una grandiosa partecipazione (la Questura su questo non concorda, ma si sa come vanno queste cose).


5 commenti:

  1. Ah ah ah! Mi piacerebbe vedere Johnny Depp con la maglietta con il tuo avatar!
    Auguri per i due anni!

    RispondiElimina
  2. eheheheh
    vado a procurarmi la maglietta!!!!

    RispondiElimina
  3. Il logo Alfoso è carino ma devo dire che Malikà ha dei colori fantastici, sta bene ovunque!!!

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.