venerdì 23 gennaio 2009

Il coraggio e la paura




"Il coraggio chi non ce l’ha non può darselo".
Così almeno diceva Don Abbondio

Coraggio non è non avere paura, ma imparare a superare le proprie paure.
Per contro ci sono persone che si dicono coraggiose fino a quando il pericolo non frantuma le loro certezze.

La pillola di Mistero che andrà in onda nella puntata di Siamo in Onda di domani sera tratterà proprio il tema “Il coraggio e la paura”.
Una storia ambientata nella famigerata palude di Invorio, raccontatami qualche giorno fa da mia madre


La trasmissione è ascoltabile anche in streaming seguendo queste istruzioni, domani sera e in replica martedì prossimo.

Come consuetudine, questo post si chiude con una domanda. Lo staff di Siamo in Onda ha però deciso di fare un omaggio ai lettori de il lago dei misteri.

Le risposte alla domanda

In quale occasione hai scoperto il tuo coraggio?

saranno lette in diretta sabato sera da Fabio e Fulvio.

Perciò, coraggio, rispondete!


Nota: se lo desiderate potete inviare anche una mail a diretta@puntoradio.net ovvero un SMS al numero 389 96 96 960

I commenti dei lettori de il Lago dei Misteri saranno letti in diretta alle ore 22.13, 23.13 e alle 23.37 (più o meno, naturalmente).

7 commenti:

  1. mi trovavo a nairobi (kenya) e durante il check in per il rientro, dopo un'ora e piu' di attesa, scopro che il mio volo era stato annullato, per sempre..... la compagnia aveva avuto divieto di sorvolare i cieli italiani. Ovviamento essendo italiano dalla compagnia stessa, porte in faccia. I primi 10 minuti da panico ed eravamo solo in due. Poi ho riordinato le idee e passo dopo passo, soprattutto con l'aiuto di persone locali straordinarie, ci siamo messi in contatto con l'ambasciata, la mia agenzia in italia e un tour operator di milano ....... insomma non so come definirla ma credimi che ho passato circa un paio d'ore terribili.......
    sono rientrato dopo 12 ore con un volo per amsterdam......

    RispondiElimina
  2. In quale occasione hai scoperto il tuo coraggio?

    forse lo sto ancora cercando...
    oppure semplicemente è già coraggioso uscire dal letto con i propri piedi ogni giorno.... per il freddo che fa! non per altro.... eheheheheh

    RispondiElimina
  3. In quale occasione hai scoperto il tuo coraggio? Quando, due anni e mezzo fa, hanno diagnosticato un linfoma a mio fratello... e ho compreso che non era, non poteva essere il tempo della paura e della codardia, ma del coraggio e della lotta per farlo guarire...

    RispondiElimina
  4. Ciao dolcissimo Alfa...ho un premio carino per te sul mio blogMEME'2009 vieni pure a prenderlo..baci.

    RispondiElimina
  5. Io non l'ho ancora scoperto.

    Grazie mille per il commento e buon fine settimana.

    CIAO!!! :-D

    RispondiElimina
  6. Coraggio è una parola che mi ripeto tutte le volte che mi trovo in difficoltà, così lo cerco... e quando supero queste difficoltà scopro di averne sempre un pò di più ^_____^

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.