domenica 12 ottobre 2008

I'm a... daffodil

Grazie all'amica Stella ho scoperto questo gioco interessante.

Che fiore sono? sono un daffodil!



I am a
Daffodil


What Flower
Are You?





E questo si suppone sia il "profilo floreale" di Alfa (in inglese):
"You have a sunny disposition and are normally one of the first to show up for the party. You don't need too much attention from the host once you get there as you are more than capable of making yourself seen and heard."

Incuriosito, ho fatto alcune ricerche su internet (confesso di essere un asino in botanica).

Il daffodil sarebbe, scientificamente il Narcissus jonquilla. Tuttavia, se capisco bene, il nome viene usato anche per indicare varie specie di narcisi, in particolar modo la giunchiglia, il Narcissus poeticus L. ( = Narcissus maialis Curtis, Narcissus ornatus Haw. ).

Fiore pallido ed esile, la giunchiglia ha diversi significati: può essere associato al desiderio, ma anche alle sofferenze d'amore. E', come dice il nome, il fiore dei poeti.

Dovrei esserne onorato, ma non starò a gloriarmene più di tanto, per non fare la figura (o la fine ) di Narciso...
;)



Una nota curiosa: proprio nel post di ieri ho parlato del liberto Narcisso...

Una semplice coincidenza? Noi de Il lago dei misteri crediamo di no...

Vero, Lario3?

;)))

5 commenti:

  1. Ma che gentile: grazie mille :-D
    CIAO!!!

    RispondiElimina
  2. Mmmm... ho sempre pensato che tu fossi un fiore, effettivamente....!!!!!!

    ;-))

    RispondiElimina
  3. Corre il dovere di precisare che un asino è, ovviamente, molto più esperto in botanica di Alfa.

    RispondiElimina
  4. Grazie di avermi citata!
    E' sempre affascinante scoprire l'etimologia e il significato dei nomi soprattutto quello dei fiori.

    Fra qualche giorno omaggerò il lago dei misteri con un racconto direttamente dalla laguna veneta
    :-)

    RispondiElimina
  5. @ Lario3: figurati, il tuo Voyager è un mito per me.

    @ Silvia: io ho sempre pensato di essere un cactus invece. E in effetti solo i cactus (ma non tutti) sopravvivono a casa mia...

    @ Stella: wow! cosa c'è di più misterioso di Venezia e della sua laguna? Non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.