martedì 16 febbraio 2010

Tanta musica in studio per la diciottesima puntata di Siamo in Onda


Tornerà Anto S, voce amica del salotto radiofonico, che presenterà i suoi pezzi live, compresi i brani inediti nati dalla collaborazione con Will K e il cantautore Leano.
Sarà inoltre ospite della trasmissione Fanya, giovanissima, esuberante e già affermata voce melodica nazionale. Conosceremo l'energia e la passione per la musica attraverso le sue esperienze e l'ascolto di alcuni suoi brani.
Spazio poi ad una rock band "nostrana": dal borgomanerese arrivano The Primates, da apprezzare live in una suggestiva versione acustica.
Puntata imperdibile anche per la partecipazione al programma dello scrittore Andrea Bruschi che presenterà il libro "Lontano da Woodstock" già vincitore del premio "Città di Cava de' Tirreni".
Il tema della serata sarà: "Rimpianti"; pertanto la domanda agli ascoltatori sarà

Qual è il vostro più grande rimpianto?


Naturalmente, come ogni settimana, ci saranno anche gli amici scrittori e attori e potrete trovare le foto della serata su facebook oppure sul blog all'indirizzo www.siamoinonda.it

Per ascoltare Siamo in Onda:
- FM 96.3 da Novara, Vercelli, Verbania, Biella, Alessandria, Torino, Varese, Milano, Pavia
- FM 93.5 - 96.00 da Borgosesia e Valsesia
- INTERNET in streaming su www.puntoradio.net

Per intervenire in DIRETTA:
- via email: diretta@puntoradio.net - redazione@siamoinonda.it
- via SMS: 389 96 96 960

Sarà possibile seguire la trasmissione in replica il martedì successivo sempre alle 21.

PS

Questa settimana la Bottega del Mistero sul blog di Siamo in Onda resterà chiusa, ma riaprirà presto i battenti.

4 commenti:

  1. Credo sia meglio avere molti rimorsi e pochi rimpianti...

    RispondiElimina
  2. Siete sempre sulla cresta ..... del'onda ..... mi allaccio al commento sopra di me ... io se devo scegliere sono più per avere rimpianti che rimorsi, nei primi c'è una nostalgia, un sogno, un che d'immateriale, nei secondi sento la possibilità anche di aver fatto soffrire altri, perciò mi piace meno. Ma sono sensazioni, come si fa a scegliere .... mi sa che stiamo andano fuorti tema, Ma che importa. Un abbraccio Alfoso.Miao ... ah funziona fuonziona ...ma non tutti abbiamo l'invia commenti nel blog bye bye

    RispondiElimina
  3. Per il momento cerco di vivere senza rimpianti e in effetti non me ne viene in mente nessuno. E Felinità è riuscita quasi a farmi venire il rimpianto di non avere rimpianti...

    RispondiElimina
  4. bella domanda!!!!
    c'è stato un periodo della mia vita in cui erano più i rimpianti dei rimorsi: le occasioni in cui non mi buttavo per paura di rimanerne ferita ...
    con senno di poi, quegli apparenti rimpianti si sono trasformati in bei ricordi su cui ho potuto fantasticare e ricamare i possibili eventi per gli anni a seguire ... con loro la delusione non è mai arrivata ...

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.