venerdì 26 febbraio 2010

Ostacoli


Le barriere sono fatte per dispiegare le ali.
Malikà


Domani sera a Siamo in Onda si affronteranno degli ostacoli. Questo infatti è il tema della trasmissione che va in onda come sempre il sabato sera (21-24) sulle frequenze di Puntoradio.

L’aforisma di apertura, coniato tempo fa dalla folletta Malikà, mi è sembrato scritto apposta per parlare del tema della serata di domani a Siamo in Onda.

Ugualmente domattina la Bottega del Mistero riprenderà una vecchia storia che forse solo alcuni dei lettori più antichi ricorderanno. Una storia che ci dice che l'ostacolo maggiore alla realizzazione dei nostri sogni è la mancnza di fantasia.


La domanda posta agli ascoltatori di Siamo in Onda è particolarmente maliziosa e sembra fatta apposta per far inciampare qualcuno...

In un incontro amoroso qual è l’ostacolo più grande da superare?

Ricordo le frequenze per ascoltare Siamo in Onda:
- FM 96.3 da Novara, Vercelli, Verbania, Biella, Alessandria, Torino, Varese, Milano, Pavia
- FM 93.5 - 96.00 da Borgosesia e Valsesia
- INTERNET in streaming su www.puntoradio.net

Per intervenire in DIRETTA:
- via email: diretta@puntoradio.net - redazione@siamoinonda.it
- via SMS: 389 96 96 960

Sarà possibile seguire la trasmissione in replica il martedì successivo sempre alle 21.

8 commenti:

  1. il primo approccio fisico, bacio abbraccio ...

    RispondiElimina
  2. Argomento interessante...e la frase d'apertura molto significativa!


    Ciao, buon pomeriggio.

    P.S. "Immagini del lago d'Orta" , riprenderai?

    RispondiElimina
  3. @ Giardigno: in effetti, superato quello scoglio il resto è semplice...

    @ Sirio: spero presto!

    RispondiElimina
  4. Caro Alfa,
    mi pregio di non aver mai avuto ostacoli in amore.
    Nella mia lunga carriera amorosa, se un ostacolo vi è stato, fu quando la moglie di Mark Twain ci sorprese a letto e, forse per ripicca, mi fece quel brutto sgambetto quando tentai di fuggire in maniera rocambolesca.
    Quella volta presi una brutta slogatura, ma imparai la lezione: mai andare coi mariti di donne dai piedi tanto lunghi!

    RispondiElimina
  5. Miao ....ma naturalmente come sistemare la coda per bene ......
    baci e fusa feline Alfoso mimimiaoo

    RispondiElimina
  6. @ Nonna Lola: il racconto delle tue esperienze è sempre molto istruttivo.

    @ Felinità: coda? ehr...

    RispondiElimina
  7. arrivo tardi per rispondere, ma do il mio contributo ;-)

    non lo so se forse è perché non me lo ricordo più ... o perché in amore non ho problemi avendo sempre trovato le persone che fanno al caso mio ... ma, se l'incontro è già stato combinato, quale ostacolo mai potrebbe esserci se non il bucare una ruota, perdere il treno oppure una banale riunione in ufficio?
    ^_____________^

    buona domenica

    RispondiElimina
  8. E' talmente bello avere incontri amorosi che non vedo come potrebbero esserci ostacoli! Sempre che non si sia paranoici o che non si vada a cacciarsi nei guai, del tipo che l'altra persona è sposata o altro. Nemmeno i primi approcci sono un ostacolo: è così fantasticamente emozionante aspettare il momento del primo contatto!
    L'ostacolo c'è solo nel caso in cui uno dei due inizi a pensare d'aver preso un'abbaglio e non veda l'ora di andarsene...

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.