giovedì 19 aprile 2012

Siamo in Onda mette i tacchi



Tì che te tacchet i tacc, taccum a mì i me tacc! Mì taccat i tacc a tì? Taccheti tì i tò tacc, tì che te tacchet i tacc!
Tu che attacchi i tacchi, attaccami i tacchi! Io attaccare i tacchi a te? Attaccateli tu i tuoi tacchi, tu che attacchi i tacchi!
(scioglilingua milanese)

Si dice che Madame de Pompadour fosse "una ragazza ben educata, saggia, amabile, piena di grazia e di talento, nata con del buon senso e del buon cuore". Aveva anche una vera passione per lo champagne e si dice che la forma della coppa in cui si beve questo vino prezioso sia modellata proprio sulla forma del suo seno.
Con queste premesse non poteva non sentirsi destinata a grandi amori, cosa che puntualmente avvenne. Divenne infatti l'amante del Re di Francia Luigi XV e la donna francese più potente del XVIII secolo. E poiché era una ragazza saggia e voleva ben figurare si fece realizzare delle scarpe con eleganti tacchi a spillo, lanciando anche questa moda.



C’è però solo un programma radiofonico elegante come una scarpa coi tacchi e pieno di buona musica e divertimento intelligente. È Siamo in Onda, il talk show di Puntoradio, che sabato 21 aprile avrà come tema della serata proprio TACCHI.

Come tradizione c’è anche un quesito posto agli ascoltatori:

se doveste paragonare un tacco alla vostro modo di essere, come sarebbe e perché?


Ditelo  inviando un sms oppure scrivetelo su questo blog o via mail. Le risposte più belle saranno lette in trasmissione.

Potrete trovare le foto della serata su Facebook oppure sul blog www.siamoinonda.it


Per ascoltare Siamo in Onda:       
- FM 96.3 da Novara, Vercelli, Verbania, Biella, Alessandria, Torino, Varese, Milano, Pavia
- FM 93.5 - 96.00 da Borgosesia e Valsesia   
- INTERNET in streaming su www.puntoradio.net

Per intervenire in DIRETTA:
- via email: diretta@puntoradio.net - redazione@siamoinonda.it
- via SMS:.389 96 96 960    
   
 Buon Ascolto...
(Sarà possibile seguire la trasmissione in replica il martedì successivo sempre alle 21,00)


La foto è una cortesia di Ele

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.