venerdì 31 luglio 2015

Tolkien e il Libro dei racconti perduti

Nel 1916, ancora convalescente per la “febbre di trincea” Tolkien comprò un quaderno e sulla copertina scrisse “Libro dei racconti perduti”. 

Con il cuore pieno d’amore per Edith e gli occhi dell’orrore della guerra, compose il primo racconto completo, che ruotava attorno alla “Città dai Sette Nomi, dove chiunque combatta contro Melkor può trovare speranza”. 

Il titolo era “La caduta di Gondolin”, che diventerà poi uno degli episodi del Silmarillion.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.