venerdì 18 marzo 2011

Se Jonah incontra la Fenice


Vi ricordate di Jonah Martini? Ne avevo parlato in questo post recensendo la storia “In nomine patris” ambientata sul lago d’Orta.
Ebbene, pochi giorni fa è uscita la seconda avventura di questo intrigante ex prete diventato agente speciale del Vaticano per venire a capo di misteri che sconfinano nel miracoloso.

Per gli appassionati domani ci sarà un’occasione impedibile per incontrare lo sceneggiatore Alex Crippa, ideatore di Jonah. L’Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone organizza infatti (a Pettenasco, in via Fara 7/a, alle ore 16) l’evento “Lago motore di storie” in cui si incontreranno da un lato lo sceneggiatore lecchese, che parlerà della genesi del suo personaggio e degli sviluppi successivi; dall’altro saranno presenti i Menestrelli di Jorvik che presenteranno Arabica Fenice e alcuni racconti inediti ispirati al Lago d’Orta, scritti appositamente per l’occasione.

Quando ci sono di mezzo i Menestrelli non è mai possibile dire cosa succederà esattamente. Di certo ne vedremo, e ne ascolteremo, delle belle!

Per maggiori informazioni sull'evento vi rimando a questo link.

3 commenti:

  1. Se fossi nei paraggi ci andrei subito! :)

    RispondiElimina
  2. deve essere stato un evento interessante...ma ero un po' fuorimano, dalle parti del "tacco d'Italia"!

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.