giovedì 13 gennaio 2011

Siamo in Onda allo specchio



“Certi specchi dovrebbero riflettere prima di riflettere certe immagini”.
Giorgio Forattini

Pensate a quando eravate bambini e cercavate l’altro dietro lo specchio. Pensate a quanto affascinante, misteriosa, e talora angosciante, sia l’immagine che vi osserva dallo specchio. Al punto che il giovane Narciso, per abbracciare la propria bellissima immagine riflessa nell’acqua vi si annegò.

Insomma, non c’è dubbio alcuno che gli specchi siano magici. Secondo la tradizione sarebbero addirittura in grado di imprigionare l’anima perché questa rifletterebbero. Al punto che in alcune culture gli specchi sono coperti, alla morte di un congiunto, per evitare che l’anima possa rimanervi imprigionata invece di raggiungere l’aldilà.
Per lo stesso motivo le creature demoniache, come i vampiri e coloro che hanno venduto l’anima al diavolo, non rifletterebbero alcuna immagine, perché di anima non c’è più traccia nel loro corpo. Per contro, il micidiale Basilisco muore all’istante se il suo sguardo velenoso incrocia uno specchio.
Inoltre vari rituali magici si svolgerebbero mediante l’uso degli specchi, che non solo consentirebbero di vedere il futuro, ma anche di aprire porte su dimensioni “altre”. Un po’ come accade ad Alice nel romanzo di Lewis Carroll, “Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò”.

Un’altra credenza popolare, più conosciuta, è l’idea che rompere uno specchio porti sette anni di guai. Reminescenza questa del fatto che un tempo gli specchi erano costosissimi e solo i più ricchi potevano permettersi di tenerne in casa. E nelle tombe signorili vi era l’usanza di deporre specchi come corredo del defunto, per accompagnare la sua anima nel viaggio eterno.

Una sola trasmissione radiofonica però si specchia nell’etere in tutta la sua bellezza: è Siamo in Onda, il salotto radiofonico del sabato sera su Puntoradio.

Sabato 15 il tema sarà, appunto, SPECCHI, e c’è anche una domanda posta agli ascoltatori:  

Cosa vedi quando ti guardi allo specchio?


Ditelo  inviando un sms oppure scrivetelo su questo blog o via mail. Le risposte più belle saranno lette in trasmissione.

La puntata del 15 porterà anche tre novità che riguardano Alfa dei Misteri.
La prima è che la Bottega del Mistero diventerà una rubrica fissa in cui parleremo di alcune curiosità del territorio legate al tema della serata.
La seconda è che torna una nuova Pillola di Mistero, dal titolo “l’Imperatore allo specchio”.
La terza… beh, la terza è una sorpresa e dovrete ascoltare la trasmissione per scoprirla!


Potrete trovare le foto della serata su Facebook oppure sul blog www.siamoinonda.it


Per ascoltare Siamo in Onda:       
- FM 96.3 da Novara, Vercelli, Verbania, Biella, Alessandria, Torino, Varese, Milano, Pavia
- FM 93.5 - 96.00 da Borgosesia e Valsesia   
- INTERNET in streaming su www.puntoradio.net

Per intervenire in DIRETTA:
- via email: diretta@puntoradio.net - redazione@siamoinonda.it
- via SMS:.389 96 96 960    
   
 Buon Ascolto...
(Sarà possibile seguire la trasmissione in replica il martedì successivo sempre alle 21,00)

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.