giovedì 19 maggio 2011

I ritardi di Siamo in Onda


Ci sono ritardi che possono farci perdere il treno della vita…
Ed altri che possono salvarcela.

E ci sono appuntamenti con il destino fatale a cui non si può arrivare in ritardo, nemmeno volendo.

C’è solo un programma radiofonico che il sabato sera non è mai in ritardo. È Siamo in Onda, il talk show di Puntoradio, che sabato 21 affronta proprio il tema RITARDI.

Come sempre c’è un quesito posto agli ascoltatori:

C’è stato un ritardo che, come nel film Sliding Doors, ha cambiato qualcosa di importante nella vostra vita?

Ditelo  inviando un sms oppure scrivetelo su questo blog o via mail. Le risposte più belle saranno lette in trasmissione.

Potrete trovare le foto della serata su Facebook oppure sul blog www.siamoinonda.it


Per ascoltare Siamo in Onda:       
- FM 96.3 da Novara, Vercelli, Verbania, Biella, Alessandria, Torino, Varese, Milano, Pavia
- FM 93.5 - 96.00 da Borgosesia e Valsesia   
- INTERNET in streaming su www.puntoradio.net

Per intervenire in DIRETTA:
- via email: diretta@puntoradio.net - redazione@siamoinonda.it
- via SMS:.389 96 96 960    
   
 Buon Ascolto...
(Sarà possibile seguire la trasmissione in replica il martedì successivo sempre alle 21,00)


La foto è una cortesia di ELE, che è stata puntualissima nell’inviarcela.

5 commenti:

  1. interessantissimo. fornite sempre ottime indicazioni. grande blog. vi seguo da tempo! ;)

    RispondiElimina
  2. Ciao Alfa!

    Per me è stata l'autoconsapevolezza.

    Mi è arrivata molto, ma molto in ritardo.

    Questo suo ritardo ha cambiato tutto nella mia vita, ed è stato per me maledettamente importante quanto... tardivo! ;-)

    Ma... meglio tardi che mai! :-D

    Un abbraccio!!!

    :) :) :)

    RispondiElimina
  3. arrivo in ritardo al cinema e c'è pure lei che non trova il portafoglio, "ma pago io le dico, poi me li rendi!"
    Poltrone vicine, film orrendo coi sottotitoli, usciamo alla fine del primo tempo (quando esisteva ancora). Birra in un bar delle mura. Ha un fratello che vive a Cuneo , "io ho fatto il militare a Udine!" le dico (so come si sta al mondo praticamente). Parla ancora ma il sorriso arriva prima, asincrono.

    RispondiElimina
  4. Finalmente arrivo in tempo per commentare!
    Un ritardo che ha cambiato qualcosa di importante nella vita? Bè, forse il ritardo con cui il mio fidanzato ha finito l'Università, perché doveva fare il servizio civile... è stato grazie a questo che ci siamo incontrati!

    RispondiElimina
  5. sì, più di uno ... e non solo di ritardi anche arrivare in anticipo a volte porta buone cose

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.