mercoledì 6 gennaio 2016

La Befana vien di notte


In occasione della festa della Befana volevo parlarvi di un paio di cose che ho scoperto su di lei grazie a una giovanissima novantenne.
La prima è che la sua festa un tempo sovrastava di molto il Natale, almeno nelle attese dei bambini, che videro i primi alberi natalizi solo dopo la Grande Guerra.
la seconda è che nella notte della Befana accadevano cose incredibili.
Le acque del lago, tanto per cominciare, si aprivano al suo passaggio. E gli animali tutti, a mezzanotte, parlavano in un linguaggio comprensibile agli umani.
Insomma, grandi meraviglie che facevano esclamare, allora come ora, viva la Befana!

6 commenti:

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.