domenica 14 dicembre 2014

Come ebbe inizio

Download

In quei tempi l’eco della Rivoluzione infiammava gli animi europei, scavando nelle coscienze un solco tra l’auspicio di un nuovo ordine e il timore per la perdita dell’antico. Voci autorevoli si levavano a difesa di quest’ultimo, invitando gli uomini a restare fedeli ai vecchi costumi e alle antice tradizioni.

Fu allora che una donna cresciuta nella povertà, da cui si era emancipata studiando da autodidatta; una donna che traduceva i testi dei filosofi, ma che non aveva esitato a definire le idee sulle donne di Rousseau “una vera sciocchezza”; quella donna dicevo, prese carta e penna e scrisse un libro.

Scrisse che le donne hanno gli stessi diritti fondamentali degli uomini; che sono essenziali per la crescita della nazione in cui vivono; che devono ricevere un'educazione adeguata; che non devono essere considerate un semplice ornamento della vita degli uomini e che, se non sono spinte dalla società a concentrare ogni loro cura solo sull’aspetto esteriore, possono raggiungere altri traguardi sociali e culturali.

L’anno era il 1792. Il libro era la “rivendicazione dei diritti della donna”. Quella donna era Mary Wollstonecraft e con lei iniziò il movimento di emancipazione femminile.


Il racconto è stato scritto per il n. 19 di A6 Fanzine. Lo potete scaricare liberamente qui.

Il tema era l’emancipazione femminile e così l’Errante ha deciso di andare alle radici. La figura di Mary Wollstonecraft era già apparsa su questo blog. La figlia, Mary Wollstonecraft Godwin, fu autrice di un romanzo fondamentale per il filone fantastico: “Frankenstein, ovvero il Prometeo moderno”. Quest’ultimo nacque come una sfida tra amici (e che amici) durante la "lunga gelida estate". Trovate tutta la vicenda qui


4 commenti:

  1. 10, 100, 1000 donne come Mary Wollstonecraft e il mondo sarebbe migliore. Grazie per quest'opportuna e necessaria commemorazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una grande donna, senza alcun dubbio.

      Elimina
  2. Ciao! hai proprio un blog molto interessante! ^^
    L'ho scoperto dal rifugio degli elfi!
    Se ti va passa da me ^^ .
    A presto... Dream Teller ^^

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.