venerdì 31 agosto 2012

Un libro sulla chiesa parrocchiale di Armeno



Sabato 1 settembre 2012, alle ore 21, presso la Chiesa parrocchiale di Armeno verrà presentato il volume “La chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta di Armeno”.

La serata sarà allietata da interventi musicali di Chronos Ensemble


Indice del volume.



Andrea Del Duca, archeologo, direttore Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone
Armeno prima della storia

Angelo Marzi, architetto
Armeno e la sua chiesa nel medioevo

Valerio Cirio, ricercatore di storia dell’architettura
Le trasformazioni architettoniche dall’età barocca al primo Ottocento - Il sagrato della chiesa parrocchiale: spazio sacro della comunità

Lisa Accurti, architetto, Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Piemonte
I “restauri storici” della chiesa di S. Maria Assunta: fonti per una storia della tutela

Fiorella Mattioli Carcano, storico del cristianesimo, presidente Associazione storica Cusius
Santa Maria Assunta di Armeno tra istituzione ecclesiastica e religione popolare

Simone Riccardi, storico dell’arte, Università Cattolica di Milano
Testimonianze figurative nella chiesa di Santa Maria Assunta dal Medioevo all’inizio del Cinquecento

Marina Dell’Omo, storico dell’arte
La chiesa dell’Assunta di Armeno: le opere pittoriche dal Cinquecento al Settecento

Susanna Borlandelli, storico dell’arte
Scultura lignea tra Seicento e Settecento nella parrocchiale di Armeno

Ivana Teruggi, storico dell’arte
Stucchi e decori fra XVII e XIX secolo nella chiesa di Santa Maria Assunta

Daniela Lepori, Tiziano Villa, restauratori
Le opere di restauro dell’Ossario e della Via Crucis concluse nel 2012

Percorso per immagini: Cesare Carcano, Antonio Fallati, Paola Primon


Coordinamento editoriale: Fiorella Mattioli Carcano
Progetto grafico e impaginazione: Paola Primon
Stampa: Andersen Spa, Borgomanero


Il libro è sponsorizzato da Righi s.p.a in occasione della sua iscrizione al “Registro delle Imprese Storiche Italiane”.

4 commenti:

  1. Lodevole iniziativa, complimenti a tutti!
    Il mio pensiero va ai danni provocati dal nubifragio sul lago Maggiore, sperando che non abbia coinvolto anche le tue parti.
    Ciao, buona domenica.

    RispondiElimina
  2. Sul Cusio fortunatamente non ha fatto disastri, ma purtroppo il giardino di Villa Taranto, che è uno dei gioielli di questa terra, ha subito danni gravissimi. E anche Verbania è stata colpita duramente.

    RispondiElimina
  3. Ho cercato delle immagini su internet , preziosa direi , un piccolo gioiellino. Miaooùùùùùùù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La chiesa merita senza dubbio una visita!

      Elimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.