giovedì 17 novembre 2011

Orologi a Siamo in Onda




“In Italia, sotto i Borgia, per trent'anni hanno avuto guerre, terrore, assassinii, massacri: e hanno prodotto Michelangelo, Leonardo da Vinci e il Rinascimento. In Svizzera, hanno avuto amore fraterno, cinquecento anni di pace e democrazia, e cos'hanno prodotto? Gli orologi a cucù.”
Harry Lime (Orson Welles) in “il terzo uomo”.


C’è però solo un programma puntuale come un orologio svizzero nella confusione del sabato sera: è Siamo in Onda, il talk show di Puntoradio, pieno di buona musica, simpatia e divertimento intelligente che sabato 12 novembre avrà come tema della serata proprio OROLOGIO.

Come tradizione c’è anche un quesito posto agli ascoltatori:

La vita è come un orologio, in quale periodo della vostra vita, avreste voluto fermare le lancette?


Ditelo  inviando un sms oppure scrivetelo su questo blog o via mail. Le risposte più belle saranno lette in trasmissione.

Potrete trovare le foto della serata su Facebook oppure sul blog www.siamoinonda.it


Per ascoltare Siamo in Onda:       

- FM 96.3 da Novara, Vercelli, Verbania, Biella, Alessandria, Torino, Varese, Milano, Pavia
- FM 93.5 - 96.00 da Borgosesia e Valsesia   
- INTERNET in streaming su www.puntoradio.net

Per intervenire in DIRETTA:

- via email: diretta@puntoradio.net - redazione@siamoinonda.it
- via SMS:.389 96 96 960    
   
 Buon Ascolto...
(Sarà possibile seguire la trasmissione in replica il martedì successivo sempre alle 21,00)


La foto è una cortesia di
Ele

3 commenti:

  1. Tempus fugit...
    A me piacerebbe essere senza orologio, fare come i contadini di un tempo che si basavano sul sole, o al massimo una meridiana posta sul muro della cascina...!
    Ciao, a domani sera.

    RispondiElimina
  2. "... in quale periodo della vita avreste voluto fermare le lancette?"
    Senz'altro nell'infanzia, la mia è stata un po' particolare, cresciuta in mezzo al verde e boschi con tutte quelle cose che oggi nemmeno si immagina!!!!... sìsì, lì fermerei il tempo e... l'orologio!!!!!
    Baci
    Giulia

    RispondiElimina
  3. In nessuno! Ho ancora tante cose da fare, è giusto che le lancette vadano avanti :-)

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.