venerdì 17 settembre 2010

Ritorno



Quando si rientra dalle vacanze ci sono sempre un  sacco di cose da fare. Lo stesso vale se l'assenza non è stata  esattamente una "vacanza". 
Un po' alla volta vedrò di recuperare gli arretrati. Vi chiedo di portare ancora un po' di pazienza.

15 commenti:

  1. Bentornato! Ti capisco, capita di trovarsi, appena rientrati, a dover riprendere la bussola per bene!
    A presto!

    RispondiElimina
  2. Ciao Alfa , bentornato!
    Aspettavo questo tuo ritorno, e a dire il vero anche le tue fotografie, penso che il lago in questa stagione sia stupendo...

    A presto.

    RispondiElimina
  3. Mi stavo chiedendo che mistero si celava dietro la tua scomparsa....
    Bentornato!

    RispondiElimina
  4. E con l'autunno arriva il mmmisterooo!
    Bentornato!

    RispondiElimina
  5. Ci sei mancato!

    RispondiElimina
  6. @ Milo: grazie, verrò presto a leggerti!

    @ Favoloso: anche tu!

    @ McGlen: sì, e ci sono pure le nuove impostazioni di blogger da studiare!

    @ Jamila: grazie!

    @ Sirio: in questo periodo ne ho fatte tante. Vedrò di pubblicarle appena possibile.

    @ Ele: una mitragliata di guai assortiti è la risposta.

    @ Flamenco: e presto ci saranno anche le nuove "pillole di Mistero" a Siamo in Onda!

    @ Dom: anche voi mi siete mancati!

    @ Tenar: grazie!

    RispondiElimina
  7. Hallo Alfoso ben tornato, ci sono mancate le tue esplorazioni nei misteri. Un mondo di fusa ....

    RispondiElimina
  8. Vogliamo fare a gara di arretrati? Bentornato (pare che stavolta sia davvero tornata anche io) e a presto!

    RispondiElimina
  9. Ciao caro amico mio. Anch'io sono stata lontana per un po'... in effetti me ne sono capitate di avventure durante l'estate, ma avrò modo di raccontarle a te e ai lettori del blog con calma più avanti. Nel frattempo ricordati che, quando vuoi, puoi passare dalla Dama per una tisana e una fetta di torta :)

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.