mercoledì 24 settembre 2014

Mistero a Fantarona




Primo fatto. Sabato 27 e domenica 28 sul lago Maggiore si svolgerà Fantarona, prima edizione di un fantastico festival fantasy. C’è persino un sito internet: www.fantarona.eu

Secondo fatto. Esiste un programma ufficiale della manifestazione, che potete trovare qui

E questi sono fatti noti e acclarati.

Subito dopo, però, iniziano i misteri.

Corre voce, infatti, che sabato sera, ad un’ora incerta e in un luogo imprecisato, si svolgerà una riunione segretissima e carbonara in cui si parlerà di misteri e leggende.

Si dice anche che per poter accedere a questo evento, di cui non c’è la minima traccia nel programma ufficiale, occorra ricevere un invito speciale.

Qualcuno sostiene che a portarlo sia direttamente uno gnomo. Uno di quelli che scrivono di draghi. E credo abbiate già capito a chi alluda.

Il tutto però è avvolto nel più stretto riserbo e nel mistero più fitto. Per cui è impossibile dire se veramente si svolgerà sabato sera presso la biblioteca di Arona.

D’altro canto si sussurra che a questo incontro parteciperanno Ade Capone, Livio Gambarini e Daniele Ramella, che di storie misteriose e misteri assortiti se ne intendono.

Qualcuno sostiene infine che abbiano invitato anche me, nonostante notoriamente viva su un’isoletta del lago d’Orta, per parlare dell’origine delle leggende urbane. 

Non so cosa ne pensiate voi, ma francamente io credo che tutta questa storia non sia altro che una leggenda urbana.

Se però non vi fidate potete venire a controllare di persona...

4 commenti:

  1. Quindi possiamo incrociarci in un luogo e in un tempo imprecisato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che è possibile, quantunque altamente improbabile.

      Elimina
  2. Nego, nego tutto, ovviamente!
    Ci saranno un sacco di scrittori in biblioteca di Arona, sabato dalle 10 alle 19, ma poi la biblioteca chiude. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo la negazione. L'incontro non si è svolto in biblioteca... ma c'è stato! Ne parlerò diffusamente mercoledì.

      Elimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.