lunedì 11 gennaio 2010

Chi ti porta(va) i doni?

Si è concluso il sondaggio per scoprire chi vi porta(va) i regali.



Vince di misura uno scattante Gesù Bambino (10 bimbi felici) che stacca di due incollature il vecchio Babbo Natale (8 bimbi felici), forse trattenuto da qualche inconveniente tecnico.




La vecchina a cavallo della scopa è stata intralciata da una di quelle insidiose vetrate dei grattacieli e deve accontentarsi del terzo posto (4 bambini felici).



Da segnalare che tra i bambini (di oggi o di ieri) che leggono questo blog ben quattro dovevano essere molto cattivi e da Babbo Natale non ricevevano certo regali.





Infine un bambino cinico ci avverte che quelle sopra indicate sono tutte favole…


8 commenti:

  1. Non ho potuto partecipare al sondaggio perchè ero via (comunque i miei non volevano che mi lanciassi in eccessiva fantasticherie e mi hanno subito detto che babbo Natale non esiste, si sono trovati con una figlia che scrive fantasy...), ma mi piace molto il babbo natale spiaccicato sull'aereo!

    RispondiElimina
  2. eheheheheh
    a me li portava Babbo Natale... il mio non aveva inconvenienti di percorso... eheheheh... per fortuna...
    buona serata!!!

    RispondiElimina
  3. Da ex-bambino avrei anch'io votato per Gesù bambino.
    Ricordo molto bene la livrea di quell'aereo, fa parte dei charter della neve che portano gli sciatori nordici a Torino...

    Ciao Alfa, buona serata!

    RispondiElimina
  4. @ Tenar: nemesi storica.

    @ Pupottina: per fortuna!

    @ Stella: evviva!

    @ Sirio: ecco spiegato questo mistero! Grazie per l'informazione, non lo sapevo.

    RispondiElimina
  5. Miao da una gatta cattiva cattiva

    RispondiElimina
  6. buongiorno anche a te, Alfa!!!

    RispondiElimina
  7. Io ero proprio una brava bambina ^_____^

    E il buon BABBO NATALE mi portava sempre i regali... e non si spiaccicava sugli aerei come dici tu :(

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.